• I miei mostri
  • A ottantasette anni Dino Risi si è seduto davanti alla sua vecchia Lettera 32 per ripercorrere avanti e indietro, intrecciandone i mille fili, la sua vita allegramente dissipata e profondamente scorretta. Una vita che lo ha condotto a trasformare in "mostri" e in "sorpassi" cinematografici le idee rastrellate in giovinezza, quando faceva lo psichiatra al manicomio di Vigevano. Ne I miei mostri Risi ha montato le scene della sua esistenza nella più divertente commedia all'italiana che ci sia stata raccontata da molto tempo.
    Una commedia che spazia dalla Milano in guerra alla Roma degli anni Cinquanta e Sessanta, al mondo...

  • Continua +
1193 109 3037

Autore

  • Dino Risi
  • Dino Risi

  • Dino Risi è l'indiscusso maestro della commedia all'italiana. Ha esordito nel 1952 inanellando una serie di film comico-sentimentali di grande successo, tra cui Pane amore e... e Poveri ma belli, che lo rivelarono acuto osservatore di una certa realtà quotidiana e popolare. Negli anni Sessanta ha firmato alcune memorabili commedie di costume, come Una vita difficile, Il sorpasso, I mostri. Nel 2002, alla Mostra del cinema di Venezia gli è stato conferito il Leone d'Oro alla carriera.

Commenti

Dello stesso genere