• Gli occhi di Venezia
  • Venezia, fine del Cinquecento: per sfuggire a un'accusa infondata Michele, giovane muratore, è costretto a imbarcarsi su una galera lasciando tutto e senza nemmeno il tempo per salutare la bella moglie Bianca, appena diciassettenne. Bandito da Venezia, Michele vivrà straordinarie avventure tra le onde, sulle isole e nei porti del mare nostrum, fino ad approdare nelle terre del Sultano.
    Per sopravvivere, con il pensiero sempre rivolto a Bianca, da ragazzo ignaro e inesperto dovrà farsi uomo astuto, coraggioso e forte. Nel frattempo, Bianca rimane completamente sola in città, tra i palazzi dei signori e il ghetto. Il suo temperamento tenace...

  • Continua +
1193 122 1462

Autore

  • Alessandro Barbero
  • Alessandro Barbero

  • Alessandro Barbero (Torino 1959), professore di Storia Medievale, nel 1996 ha vinto il Premio Strega con Bella vita e guerre altrui di Mr. Pyle, gentiluomo. Per Mondadori ha pubblicato inoltre Romanzo russo (1998), L'ultimo rosa di Lautrec (2001), Poeta al comando (2003) e Gli occhi di Venezia (2011). Tra le sue opere di saggistica: Storia del Piemonte (Einaudi 2008) e Lepanto, la battaglia dei tre imperi (2010). Collabora con "La Stampa" e con le reti televisive Rai.

Commenti

Alessandro Barbero, "Gli occhi di Venezia"

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere