• Fausto e Anna
  • Nella Volterra degli anni Trenta, Fausto e Anna vivono l'incanto del primo amore tra inquietudini adolescenziali e dubbi sui modelli dell'ambiente di provincia. Si ritrovano per caso anni dopo - Fausto uomo e partigiano, Anna moglie e madre - ormai divisi dal loro differente vissuto. Il passaggio a un'età più matura, pur nel riferimento a tempi e luoghi precisi, si eleva a paradigma del diventare adulti attraverso le scelte attuate, divergenti per lo scarto tra l'ideale, inseguito nell'irresolutezza dall'intellettuale Fausto, e il reale, incarnato dalla pragmaticità semplice della meno esitante Anna. E in quanto tappa della ricerca che Fa...

  • Continua +
1216 122 1724

Autore

  • Carlo Cassola
  • Carlo Cassola

  • Roma 1917 - Montecarlo, Lucca, 1987. Autore molto amato dal pubblico, ha scritto numerosi romanzi e racconti, tra cui Fausto e Anna (1952), Il taglio del bosco (1959), Un cuore arido (1961), Il cacciatore (1964), Paura e tristezza (1970), L'uomo e il cane (1977). Dalla sua opera più nota, La ragazza di Bube (1960, premio Strega), nel 1963 Luigi Comencini trasse il celebre film.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere