• Elogio dell'invecchiamento
  • Conseguito il diploma da sommelier e l'attestato da degustatore ufficiale, Andrea Scanzi decide di partire alla scoperta dei luoghi e delle persone dalla cui passione nascono i più grandi vini italiani, con la convinzione che analizzare il mondo del vino è un modo per capire cosa proviamo per il nostro passato e cosa stiamo preparando per il futuro. E così si trova ad attraversare il Belpaese, dalle Langhe all'Alto Adige, dalla Franciacorta a Montalcino, per raccontare dove e per mano di chi nascono i nostri vini migliori. Scanzi ci insegna a riconoscere, insieme a chi li produce, il Barolo, il Pinot Nero, il Sassicaia, l'Aglianico e altri...

  • Continua +
1212 117 3130

Autore

  • Andrea Scanzi
  • Andrea Scanzi

  • Andrea Scanzi (Arezzo 1974) è una delle firme di punta del «Fatto Quotidiano». Conduttore televisivo e opinionista, è anche autore e attore teatrale (Gaber se fosse Gaber, Le cattive strade). Ha vinto, tra gli altri, il Premio Borsellino e il Premio Lunezia. Ha scritto dieci libri, compresi i fortunati Elogio dell'invecchiamento (Mondadori 2007, Oscar Mondadori 2015) e Non è tempo per noi (Rizzoli 2013, Best BUR 2014). Ad aprile è uscito il suo primo romanzo, La vita è un ballo fuori tempo (Rizzoli 2015).

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere