• Dopo di te
  • La morte di un genitore segna per tutti un momento di passaggio e lascia un senso di vuoto. A maggior ragione nel caso di Simona Atzori che, perdendo la mamma, ha perso anche le braccia e le mani che la sostenevano. Ma dalla malattia della madre e dal dolore per la sua scomparsa Simona ha tratto una forza inattesa, una lezione di coraggio che dona ai lettori di queste pagine.

1428

Autore

  • Simona Atzori
  • Simona Atzori

  • Milano, 1974. Nata senza le braccia, è ballerina di successo e pittrice. Da anni conduce incontri motivazionali presso aziende, scuole e associazioni.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni