• Con gli occhi dei maestri
  • «La storia non è un corteo che si osserva dall'alto, diceva il grande Marc Bloch. E lo storico non è un signore che guarda il corteo dal suo balcone, al fine di descriverlo con esattezza e oggettività. Lo storico è un uomo come gli altri che cammina dentro al corteo, che si chiede che cosa sia accaduto nel corso di un viaggio lungo e accidentato; quale sia dunque la direzione e la meta del corteo stesso; in ultima istanza – se possibile – quale sia il senso definitivo del cammino.» Flavio Caroli si richiama alla filosofia della più importante scuola storiografica del nostro tempo, le «Annales», per ripercorrere le tappe di una s...

  • Continua +
1178 92 1707

Autore

  • Flavio Caroli
  • Flavio Caroli

  • Flavo Caroli, ordinario di Storia dell'arte moderna al Politecnico di Milano, con questo romanzo incontra per la terza volta - e ultima, a suo dire - la narrativa, dopo Mayerling amore mio! (Bompiani 1983) e Trentasette: Il mistero del genio adolescente (Mondadori 1996). Come storico dell'arte, Flavio Caroli ha studiato i primari del "pensiero in figura" occidentale rapportati alle altre grandi tradizioni figurative maturate su questo pianeta. Ha organizzato inoltre numerose mostre, collabora con la trasmissione di Rai 3 "Che tempo che fa" e con prestigiose riviste specializzate, ed è autore di molti volumi, fra cui i saggi della collana "I volti dellarte di Flavio Caroli": Tutti i volti dell'arte (2007) scritto con Lodovico Festa, Il volto di Gesù (2008), Il volto e l'anima della natura (2009), Il volto dell'amore (2011), Il volto dell'Occidente (2012), tutti pubblicati da Mondadori.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere