• Colazione con Lucian Freud
  • Quando, nel dicembre del 1993, il Metropolitan Museum di New York organizzò la prima grande esposizione delle sue opere, Lucian Freud – nipote del celebre Sigmund – non era più che un pittore di nicchia, lasciato indietro dalle avanguardie e a lungo trascurato dalla critica. Per lui, ultimo artista bohémien, amante insaziabile dall'esistenza sensuale e disordinata nonché giocatore d'azzardo perseguitato dai debiti, in quell'occasione si aprirono finalmente le porte del mercato internazionale dell'arte. Da quel momento i suoi quadri, da sempre considerati scioccanti, pericolosi e inquietanti, furono battuti alle aste per cifre da capog...

  • Continua +
1178 92 64391

Autore

  • Geordie Greig
  • Geordie Greig

  • Geordie Greig è direttore del «Mail on Sunday». In passato ha diretto la rivista «Tatler» e il quotidiano «London Evening Standard». È autore di The Kingmaker (2011), la storia dell'amicizia tra suo nonno e re Giorgio V.

Commenti

Altre edizioni
Dello stesso genere