• Assoluzione
  • Andrea Marigliano è un giovane avvocato arrivato a Napoli dalla provincia per entrare nello studio del professor Scalia, "il più grande penalista del meridione". Trepido e appassionato, Andrea vive in una condizione di soffusa esaltazione, una specie di limbo in cui apprezza la vita e al tempo stesso ne ha nostalgia. Il professore, invece, è un uomo ferito, emblema di quell'irriducibile scarto tra la luminosa coerenza del diritto e la tenebrosa fragilità dell'esistenza. Nonostante le differenze, il vecchio maestro e il giovane allievo daranno vita, in una breve quanto straordinaria stagione, a un singolare sodalizio, una sorta d...

  • Continua +
1206 122 2731

Autore

  • Antonio Monda
  • Antonio Monda

  • Antonio Monda vive a New York con la moglie Jacqueline, giamaicana, e i figli Caterina, Marilù e Ignazio. Insegna alla New York University ed è il direttore artistico del festival letterario "Le Conversazioni". Prima dell'Evidenza delle cose non viste ha scritto altri cinque romanzi e cinque testi di saggistica. I suoi libri sono tradotti in undici lingue.

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere