Libro Ascesa e declino del denaro Niall Ferguson

Ascesa e declino del denaro

Soldi, denaro, pecunia, schei, baiocchi, contanti,
liquidi: comunque la si chiami, la moneta è
di primaria importanza per qualsiasi forma di
relazione umana. Per i cristiani è la radice di
tutti i mali; per i generali, il nerbo della guerra;
per i rivoluzionari, la catena che aggioga i
lavoratori.
Per lo storico Niall Ferguson, invece, la moneta
è fondamento del progresso, e la storia finanziaria
è l’ossatura imprescindibile delle vicende
umane, politiche e sociali. L’evoluzione del
credito e del debito ha contribuito quanto l’innovazione
tecnologica al successo di ogni civiltà,
dall’antica Babilonia all’attuale Hong Kong.
Le banche hanno fornito il presupposto dello
splendore del Rinascimento e i mercati obbligazionari
sono stati fattori decisivi nell’espansione
o nella flessione economico-culturale di
tutte le nazioni.
Con la consueta chiarezza e il piacevole stile
narrativo, Ferguson racconta dell’ascesa della
moneta e illustra le tappe salienti dell’evoluzione
della finanza e del suo intrecciarsi con
gli eventi politici, militari e socioeconomici. Ci
spiega, per esempio, come la rivoluzione francese
fu innescata dalla bolla speculativa creata
da un pregiudicato scozzese, come una pessima
gestione della finanza pubblica ha trasformato
l’Argentina da sesto paese più ricco del
mondo a prototipo di inflazione galoppante, e
come la conversione finanziaria stia portando
la Cina, il paese più popoloso del mondo, dalla
povertà al dominio economico globale nell’arco
di una sola generazione.
Politici, banchieri e uomini d’affari lamentano
periodicamente l’ignoranza del pubblico
in tema di denaro, e hanno ragione. Una
società che affida al cittadino la responsabilità
della gestione del reddito, del risparmio
e degli investimenti che gli garantiscono
il futuro deve fornire a ciascuno gli strumenti
necessari a prendere oculate decisioni
finanziarie.
Ecco allora che diventa essenziale conoscere
il passato e apprendere i suoi insegnamenti.
Non ultimo, che ogni bolla prima o poi scoppia,
prima o poi i venditori ribassisti superano
in numero i compratori rialzisti, prima o
poi l’avidità si trasforma in panico e l’equilibrio
si infrange.
Un libro fondamentale per capire le ragioni delle
alterne vicende della moneta, in un momento
di crisi globale e di ridefinizione del rapporto
fra Stato e mercato, capitalismo e istituzioni
finanziarie.

Niall Ferguson

Niall Ferguson (Glasgow 1964), dopo alcune esperienze alle università di Oxford, Cambridge e New York, dal 2004 insegna Storia moderna a Harvard. Commentatore politico ed economico, scrive su numerosi quotidiani americani e inglesi, tra cui il «New York Times», il «Wall Street Journal», «Foreign Affairs», «New York Review of Books», e collabora con il «Corriere della Sera». Fra i suoi libri ricordiamo: Soldi e potere nel mondo moderno, 1700-2000 (2001) e La verità taciuta. La prima guerra mondiale: il più grande errore della storia moderna (2002). Presso Mondadori ha pubblicato Colossus. Ascesa e declino dell'impero americano (2006), Impero. Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno (2007), XX secolo, l'età della violenza (2008) e Il grande declino. Come crollano le istituzioni e muoiono le economie (2013).


Libri dello stesso genere

"Lacrime di sale" vince il premio Premio Brancati Zafferana

Lacrime di Sale, di Pietro Bartolo e Lidia Tilotta è il libro vincitore della sezione Saggistica del "Premio Letterario Brancati Zafferana 2017".  Nella…

Big Little Lies vince 8 Emmy

Miglior Miniserie a "Big Little Lies", tratto dal romanzo di Liane Moriarty Nella notte degli Emmy Awards 2017 - gli…

Pordenonelegge 2017

Gli autori Mondadori a Pordenone È Carlos Ruiz Zafòn, lo scrittore spagnolo più amato e letto che inaugura la 18°…

"La tua vita in un libro": il concorso letterario di Donna Moderna

Donna Moderna offre alle sue lettrici la possibilità di diventare scrittrici e vedere pubblicato il proprio libro dalla casa editrice Mondadori.…

Cresce il successo all'estero di Sandrone Dazieri

Ancora prima di uscire in Italia, il terzo volume della trilogia di Sandrone Dazieri, iniziata con Uccidi il padre, e dal titolo…

Ascesa e declino del denaro

Niall Ferguson

Ascesa e declino del denaro

Genere: Storia, Tecnologie a Scienze
ISBN: 9788804594710
320 pagine
Prezzo: € 30,00
Formato: 15,0 x 23,0 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 17 novembre 2009

Disponibile su: