• L'aspetto del carattere di Anna Maria Ortese che ha sempre definito la sua immagine pubblica è la riservatezza, la scontrosa ritrosia a parlare e far parlare di sé. Eppure, nell'arco di una carriera letteraria durata più di mezzo secolo, le occasioni in cui l'Ortese si è perentoriamente imposta all'attenzione non sono mancate: a partire dall'esordio nel 1937 e dal Mare non bagna Napoli, seguito da polemiche tanto feroci da costringere l'autrice ad abbandonare per sempre la sua città. E poi un'altalena continua di successi e insuccessi, momenti di celebrità e lunghi anni di oblio, ambìti riconoscimenti - il premio Viareggio, lo Strega,...

  • Continua +
15997 116 1802

Autore

  • Luca Clerici
  • Luca Clerici

  • Luca Clerici (1958) insegna Letteratura italiana contemporanea all'Università degli Studi di Milano. Ha dedicato i suoi studi sia ad autori di primo piano sia a scrittori popolari della letteratura italiana. Si occupa anche di storia e critica dell'editoria. Fra gli ultimi libri, Il romanzo italiano del Settecento (1997) e Il viaggiatore meravigliato (1999), antologia di viaggiatori italiani in Italia dal 1714 al 1996.

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere