• American Sniper
  • Tra il 1999 e il 2009 Chris Kyle, membro dei Navy SEAL degli Stati Uniti, ha fatto registrare il più alto numero di uccisioni a opera di uno sniper di tutta la storia militare americana. I suoi compagni d'armi, che ha protetto con precisione letale durante la guerra in Iraq, lo chiamavano «la Leggenda». Per i nemici, invece, era semplicemente al-Shaitan, il diavolo. American Sniper è l'autobiografia di un guerriero che non nasconde la drammaticità dell'esperienza bellica, il dolore inflitto e patito, l'opacità degli interessi politici ed economici in gioco. Sopravvissuto a battaglie, imboscate e trappole di ogni genere, Chris Kyle trov...

  • Continua +
112 53861-54411-53863

Autore

  • Chris Kyle
  • Chris Kyle

  • Chris Kyle (1974-2013), capo del Team Three dei SEAL, è stato insignito di due Silver Star e di cinque Bronze Star al Valore. Dopo quattro turni di combattimento in Iraq è diventato istruttore capo, con il compito di addestrare squadre di sniper per le forze speciali della Marina. È autore di American Gun: A History of the U.S. in Ten Firearms. È stato ucciso in tragiche circostanze nel 2013. American Sniper ha ispirato l'omonimo film di Clint Eastwood.

Autore

  • Jim De Felice
  • Jim De Felice

  • Jim Defelice, è l'autore di Omar Bradley: General at War, di numerosi thriller militari di successo e dei romanzi del ciclo "Dreamland", firmati insieme a Dale Brown.

Autore

  • Scott McEwen
  • Scott McEwen

  • Scott McEwen, cresciuto nei monti dell'Oregon, lavora come avvocato a San Diego. Esperto di storia militare ha raccontato in American Sniper la vita di Chris Kyle, il più letale cecchino della storia degli Stati Uniti. Dal libro, pubblicato in Italia da Mondadori (2014), è stato tratto il film con Clint Eastwood che ha ottenuto il maggiore incasso in USA nel 2014. Insieme a Thomas Koloniar ha pubblicato Sniper Elite (Mondadori, 2015) e Target America (Mondadori, 2016).

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere