• Composto febbrilmente tra il 1928 e il 1929, Addio alle armi è la storia di amore e guerra che Hemingway aveva sempre meditato di scrivere ispirandosi alle sue esperienze del 1918 sul fronte italiano, e in particolare alla ferita riportata a Fossalta e alla passione per l'infermiera Agnes von Kurowsky. I temi della guerra, dell'amore e della morte, che per diversi aspetti sono alla base di tutta l'opera di Hemingway, trovano in questo romanzo uno spazio e un'articolazione particolari. È la vicenda stessa a stimolare emozioni e sentimenti collegati agli incanti, ma anche alle estreme precarietà dell'esistenza, alla rivolta contro la violenz...

  • Continua +
1198 122 2305

Autore

  • Ernest Hemingway
  • Ernest Hemingway

  • Ernest Hemingway (Oak Park, Illinois, 1899 - Ketchum, Idaho, 1961). Raggiunse la fama nel 1926 con Fiesta e fu insignito del premio Nobel nel 1954. Fra i suoi romanzi ricordiamo: Addio alle armi, Morte nel pomeriggio, Verdi colline d'Africa, Per chi suona la campana, Di là dal fiume e tra gli alberi, Isole nella corrente. Tutte le sue opere sono pubblicate negli Oscar.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere