• «La buona cucina è un agente morale. Per buona cucina intendo la preparazione coscienziosa del semplice cibo quotidiano, non la più o meno talentuosa elaborazione di oziosi banchetti e piatti eccentrici. [...] Il proposito di un libro di cucina è uno e inequivocabile.
    Il suo unico obiettivo concepibile non può essere che accrescere la felicità degli esseri umani.» È sorprendente scoprire che l'autore di queste righe, e di molte altre altrettanto appassionate sul tema, è Joseph Conrad, nella prefazione al libro di ricette pubblicato nel 1923 da sua moglie Jessie.
    A capotavola è intessuto di sorprese simili a questa: perché scruta a...

  • Continua +
1181 122 2234-3305

Autore

  • Laura Grandi
  • Laura Grandi

  • Laura Grandi e Stefano Tettamanti sono soci nell'agenzia letteraria Grandi & Associati. Hanno pubblicato Il calendario del laico (Mondadori 1998); Il calendario goloso (Garzanti 1999), Nuovo calendario goloso (Garzanti 2000), Atlante goloso (Garzanti 2001), Sillabario goloso (Mondadori 2011) e hanno curato l'antologia Racconti gastronomici (Einaudi 2012).

Autore

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere